Translate

sabato 8 aprile 2017

DISERBO E MAUTENZIONE DEL VERDE: LE ALTERNATIVE AI PRODOTTI CHIMICI ESISTONO!

 http://www.legambientepiemonte.it/wp-content/uploads/2017/04/Diserbanti-No-Grazie-_per-web-01.jpg

Abbiamo sollecitato la Provincia di Alessandria e i Sindaci dei comuni della nostra zona affinché adottino le misure necessarie per una corretta gestione del Verde Urbano.



Egregi Sindaci,

ci uniamo all'appello inviato da Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta  a tutti i Comuni e le Provincie della regione, in cui si chiede di effettuare una revisione dei piani  comunali e provinciali di gestione del verde urbano ai fini di tutelare la salute pubblica, con lo scopo di abolire completamente l'utilizzo di prodotti chimici ad azione erbicida, fungicida, insetticida e acaricida e sostituirlo con il ricorso a mezzi meccanici, per lo sfalcio delle strade, e con l'utilizzo della lotta biologica e dei principi attivi permessi in agricoltura biologica, per difendere le piante da parassiti, patogeni e infestanti. 
In questi anni, la nostra associazione ha più volte sollecitato una maggiore attenzione all'uso dei diserbanti e prodotti chimici nel contesto urbano e nella manutenzione dei bordi strada lungo le strade provinciali e più in generale alle pratiche di diserbo con uso di dissecanti.

Rinnoviamo, a tale scopo, l'invito a esaminare la proposta di delibera consiliare, qui allegata, da inserire nell’ordine del giorno dei prossimi consigli comunali, chiedendo gentilmente di dare un cortese riscontro in merito alla nostra richiesta.
Certi dell’attenzione che vorrete  riservare alla nostra richiesta rivolta alla tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente dei territori da voi amministrati, porgiamo cordiali saluti.

Paola Lugaro

p.
LEGAMBIENTE CIRCOLO VAL LEMME
Casa Certosini, 76 – 15060 Voltaggio (AL)
C.F. 92023840066
Tel 0143 39 21 61 – Cell. 349 67 24 348
http://www.inserm.fr/espace-journalistes/exposition-aux-pesticides-et-maladie-de-parkinson-le-lien-confirme-chez-les-agriculteurs-francais

http://www.lemonde.fr/planete/article/2012/05/09/le-lien-entre-la-maladie-de-parkinson-et-les-pesticides-officiellement-reconnu_1698543_3244.html