martedì 19 aprile 2016

VENERDI 22 E SABATO 23 APRILE - APPUNTAMENTO CON IL PARCO DELL'APPENNINO PIEMONTESE








CHI DIETRO A LI UCCELLIN SUA VITA PERDE
Suadenti canti e voli transcontinentali : la meraviglia degli uccelli













            “Io sono una nuvola rossa,

            sono fatto di cielo

            e canto tra gli alberi, sui monti, tra le vesti fiorite delle cime.

            Il mio canto è come quello di un uccello nascosto tra le rocce

            Piango al mattino, percorrendo il sentiero,

            lo sguardo alle ultime stelle.”

            Kiowa, Canto della nuvola




La classe degli uccelli rappresenta senza dubbio l’elemento faunistico più familiare, con il quale ognuno di noi ha i maggiori contatti visivi e sonori. Tuttavia, a parte la conoscenza di alcune specie che per vari motivi vivono più vicino a noi o hanno incrociato i loro destini con il nostro, quanti di noi sono in grado di distinguere un falco da una poiana, chi sa riconoscere i versi e i canti dei più diffusi uccellini, e cosa realmente sappiamo del fenomeno della migrazione, o delle cause che stanno drammaticamente portando alla drastica diminuzione di tante popolazioni di specie un tempo comunissime?

E' purtroppo anche a causa della non conoscenza, dello scarso interesse dell'italiano medio che questa inaccettabile perdita culturale, scientifica e biologica può avvenire più o meno nel silenzio. Poiché, se non conosciamo per nulla gli uccelli, se non siamo in grado di distinguere i canti delle diverse specie, per noi non farà grande differenza : di tutti gli uccelli che ad ogni primavera mancheranno all'appello, di tutti i canti che non sentiremo più, noi non ci accorgeremo, e non potremo rammaricarcene. Quando non si è consapevoli di tutta la bellezza che esiste, del significato di ogni singola specie, di ogni singolo uccello, difficilmente ci spenderemo per difendere questi valori. 
Fortunatamente però, la bellezza e la varietà di forme e livree, la meraviglia del canto, uniti al desiderio di un più profondo e avventuroso rapporto con la natura, portano sempre più giovani ad avvicinarsi allo studio e quindi all’osservazione degli uccelli in natura (birdwatching).
Nostro intento, oltre a quello di sensibilizzare sulle cause di crisi delle popolazioni, è quello di fornire anche ai profani qualche coordinata e qualche suggestione per poter apprezzare un po' di più le meraviglie che abbiamo davanti a casa e che spesso, in mancanza di una guida e di un binocolo, non riusciamo a vedere.

Programma Serata (Biblioteca Comunale di Bosio - ore 21.00)

Gli uccelli in italia e nel nostro territorio ; Il birdwatching, La ricerca e i monitoraggi. La migrazione. La tutela delle popolazioni. La crisi delle specie e delle popolazioni : modificazioni ambientali, agricoltura intensiva e caccia.

Escursione (Ritrovo piazza Dante di Gavi - ore 9.00)

Itinerario : Dalle colline di Gavi, lungo la Via Piona, alle Capanne di Marcarolo, percorrendo il sentiero Capanne Superiori di Marcarolo-Monte Moro-Diga del Lago Badana.

Attraverseremo, con una tranquilla passeggiata ad inizio mattinata un tipico, bellissimo sentiero di media collina, tra boschi, incolti, vigneti, e contatteremo molte delle più comuni specie ornitiche che riconosceremo, quando non sarà possibile avvistarle, dal canto.
Prima dell'ora di pranzo ci sposteremo a Capanne Superiori di Marcarolo e ci dedicheremo ad una non impegnativa escursione che ci farà attraversare diversi ambienti interessanti : dai pascoli alle pinete e ai boschi di rovere, ammireremo notevoli panorami e avremo l'occasione di contattare specie ornitiche tipiche della fascia montana.

Costo : 5,00 euro a persona

Relatore della serata e accompagnatore dell'escursione: Antonio Scatassi ( Guida Ambientale Escursionistica delle Aree Protette dell'Appennino Piemontese)





_______________________________

Ente di Gestione delle Aree Protette dell’Appennino Piemontese

Via Umberto I, 32/A - 15060 Bosio (AL) Italia

Tel/Fax +39 0143 684777




Partita IVA 01550320061

Coordinate Bancarie IT47U0200848310000103013498

Follow by Email