VOLUNTEERING INITIATIVE FOR A SUSTAINABLE PO

VOLUNTEERING INITIATIVE FOR A SUSTAINABLE PO
#BeVisPO, diventa volontario!

martedì 24 ottobre 2017

NUOVO NUMERO DELLA RIVISTA "ECOLOGIA POLITICA"

Riceviamo dalla redazione della rivista "Ecologia Politica" e con piacere pubblichiamo



Da ‘Ecologia politica’ www.ecologiapolitica.org

Il filo conduttore del numero bimensile di settembre e ottobre mette al centro il tema del modello di sviluppo, partendo da una lucida analisi di Wolfgang Sachs (The Sustainable Development Goals and Ludato Sì: varieties of Post-Development?), che propone un confronto serrato tra i Sustainable Development Goals (Agenda 2030 delle Nazioni Unite) e la Laudato Si di Papa Bergoglio

I due documenti, prodotti entrambi nel 2015, partono da una constatazione simile, ovvero che la crisi ecologica e sociale è il prodotto di un modello economico globale insostenibile, ma propongono due vie da percorrere radicalmente diverse. 
Mentre l'Agenda 2030 si pone in una logica di manutenzione e riparazione rispetto al modello dominante, l'Enciclica espelle l’egemonia economica dalla logica del proprio discorso; l'Agenda 2030 prevede un'economia verde di impronta ancora socialdemocratica, l'Enciclica disegna un'era post-capitalista, basata su un passaggio culturale verso l'eco-solidarietà.

L’analisi della crisi proposta e delle due strade principali per superarla consente di percorrere il filo logico degli altri contributi contenuto nel nuovo numero (Marina Forti, Luca Kocci, Claudia Fanti, Fabio Parascandolo, Giorgio Nebbia e tanti altri), che servono proprio per argomentare la biforcazione sopra enunciata, attorno alla quale si sta riorganizzando il dibattitto sui modelli di sviluppo. 

Per la redazione
Giovanna Ricoveri e Giovanni Carrosio

Follow by Email