venerdì 9 giugno 2017

AMMINISTRATIVE 2017: I CANDIDATI A SINDACO DEL COMUNE DI ALESSANDRIA RISPONDONO ALLE NOSTRE ASSOCIAZIONI IN TEMA DI TERZO VALICO, CAVE, SMARINO, TRASPARENZA AMBIENTALE

Terzo Valico, smarino e trasparenza ambientale,
ecco le risposte dei candidati (quelle pervenute)

In vista della prossima scadenza elettorale, Legambiente e Comitato “Alessandria No Amianto dal Terzo Valico” hanno ritenuto necessario conoscere l’orientamento delle varie Liste per le elezioni del Comune di Alessandria in merito ad una proposta di deliberazione di iniziativa popolare presentata ufficialmente al Comune nel mese di gennaio 2017 per fermare i conferimenti dello smarino del Terzo Valico ed assicurare la piena trasparenza per ogni attività che riguardasse l’ambiente (riportata in allegato).
A questa proposta l’Amministrazione comunale uscente ha ritenuto di non dare seguito, nonostante solleciti e diffida.

Per questo, a nome degli oltre tremila cittadini di Alessandria che hanno sottoscritto la proposta di deliberazione e la relativa petizione a sostegno della sua approvazione, abbiamo chiesto a tutte le varie Liste in corso per le amministrative 2017 per il comune di Alessandria specifici chiarimenti riguardanti i loro programmi amministrativi.
  
Nonostante la burocrazia abbia ostacolato i contatti con le Liste dei candidati, ecco come hanno risposto, sul conferimento di smarino del terzo Valico nelle cave di Alessandria e sulla trasparenza completa in campo ambientale, quattro degli otto candidati sindaci.

·         Intendete impegnarvi per portare in Consiglio la petizione e la proposta di deliberazione, se non altro per rispetto dei diritti democratici dei 3000 firmatari?
  1. Michelangelo Serra: "assolutamente d'accordo".
  2. Oria Trifoglio: "Ci impegniamo a portare in consiglio la delibera da voi proposta, presentando emendamenti modificativi."
  3. Ufficio stampa Gianfranco Cuttica: "Tutti i percorsi amministrativi per dare voce e sostegno alle legittime richieste della cittadinanza saranno perseguiti, sempre che ci siano le condizioni amministrative e di governo che ce lo consentano. Ogni deliberazione, inoltre, deve poter risiedere nei percorsi normativi previsti dalla legge e pertanto essere supportata da adeguato parere di legittimità al fine di evitare alla comunità i costi di eventuali ricorsi da parte di eventuali parti lese."
  4. Giorgia Mangiolino Rappresentante della Lista Ripresa d'Italia a sostegno del candidato sindaco Domenico Campana: "Sicuramente, intendiamo impegnarci per portare in Consiglio qualunque petizione e proposta di deliberazione se non altro per rispetto dei diritti democratici dei firmatari e a maggior ragione se questa porta la firma di 3000 cittadini."

·         Intendete proporre alla nuova Giunta comunale di sospendere incondizionatamente l'utilizzo di qualsiasi cava sul territorio del Comune di Alessandria per la realizzazione del Terzo Valico?
  1. Oria Trifoglio: "Ci impegniamo ad un controllo rigoroso affinché non entrino nel comune materiali inquinanti".
  2. Ufficio stampa Gianfranco Cuttica:"Tutte le azioni a tutela dell'ambiente e della salute saranno, ovviamente, messe in campo, in relazione a quelle che sono le competenze e il ruolo che un singolo comune può avere nell'ambito di un intervento di così grande proporzione come quello del Terzo valico, rispetto al quale Alessandria è ai margini dell'opera, pur subendo alcuni contraccolpi di tipo ambientale."
  3. Giorgia Mangiolino per Domenico Campana:" Uno degli slogan della nostra lista è: "no alle opere faraoniche!" ... È pertanto evidente quale sia il nostro punto di vista in merito, anche, al "terzo valico". Confessiamo, anche, però, di non sapere quali siano i limiti entro i quali un'amministrazione comunale si possa muovere… "
  4. Michelangelo Serra: "assolutamente d'accordo".

·         Intendete proporre alla nuova Giunta comunale di impedire con ogni mezzo (ordinanze, etc.) il transito di camion trasportanti lo smarino e le sostanze nocive derivanti dai lavori di scavo del Terzo Valico sulle strade del Comune di Alessandria?
  1. Ufficio stampa Gianfranco Cuttica: " Ogni azione sarà messa in campo sempre e unicamente nel rispetto delle norme di legge e delle competenze comunali, considerando che le amministrazioni comunali, da sole, su una serie di interventi, come le grandi opere, hanno limiti oggettivi di azione a livello individuale."
  2. Giorgia Mangiolino per Domenico Campana: “Quel che è certo è che faremo tutto il possibile per opporci fermamente a qualsiasi operazione possa compromettere la salute dei cittadini ed il peggioramento della qualità di vita degli alessandrini."
  3. Michelangelo Serra: "assolutamente d'accordo".
  4. Oria Trifoglio: “Useremo ogni mezzo legislativamente possibile onde impedire l'entrata nel comune di materiale inquinante."

·         Intendete proporre alla nuova Giunta comunale di istituire una specifica unità di competenza che sia a disposizione dei cittadini per assicurare la completa trasparenza circa l’impatto sulla salute e sull’ambiente di tutte le attività in fase autorizzativa o in corso di svolgimento nel territorio comunale?
  1. Giorgia Mangiolino per Domenico Campana: “Il cardine intorno a cui ruota il nostro programma politico è quello della "collaborazione"… Contiamo, pertanto, anche sulla collaborazione di Associazioni come la vostra, con la volontà, da parte nostra, di istituire una "commissione super partes", formata da un pool di esperti che valutino ogni operazione, al fine di stabilire se la stessa comporti attività che possano costituire un rischio per l'Ambiente e la Salute. Per concludere e rispondere ad un vostro quesito, siamo, quindi, favorevoli nel proporre alla nuova Giunta comunale, di cui speriamo di poter far parte, di istituire una specifica unità di competenza a disposizione dei cittadini in grado di assicurare la completa trasparenza circa l’impatto sulla salute e sull’ambiente di tutte le attività in fase autorizzativa e/o in corso di svolgimento."
  2. Michelangelo Serra: "assolutamente d'accordo".
  3. Oria Trifoglio: “Intendiamo costituire la commissione da voi proposta."
  4. Ufficio stampa Gianfranco Cuttica: "Sportelli e strutture informative esistono già e sono quelle che fanno capo alle aziende sanitarie, organismi di controllo ambientale e pubbliche amministrazione. Ciò che va fatto è migliorare e ottimizzare l'accessibilità alle informazioni per garantire una autentica trasparenza nei confronti del cittadino."

·         Come intendete eventualmente emendare la Proposta di deliberazione per renderla più efficace?
  1. Oria Trifoglio: “Le modifiche da noi proposte sono implicite nelle risposte 2-3, non è legislativamente possibile fare dei divieti, riferiti ad una specifica opera, in realizzazione fuori dai confini del nostro Comune, pena l'annullamento delle suddette delibere."
  2. Ufficio stampa Gianfranco Cuttica: "L'efficacia di una deliberazione è strettamente collegata alle reali condizioni di poterla rendere operativa. Solo una solida maggioranza, e una cornice istituzionale conseguente, può assicurare efficacia a una deliberazione che, nel merito, trova diversi punti in comune con gli obiettivi di tutela della salute e dell'ambiente a cui noi puntiamo in via prioritaria."
  3. anche Michelangelo Serra ha fatto considerazioni favorevoli chiedendo però che restino al momento riservate.

·         Siete disponibili a chiedere al Governo di fermare la realizzazione del Terzo Valico, opera che, come è sempre più evidente, oltre che pericolosa è anche inutile e costosa?
  1. Michelangelo Serra: "assolutamente d'accordo".
  2. Oria Trifoglio: "Riteniamo la realizzazione del terzo valico, dal punto logistico lesivo degli interessi di Alessandria, ma essendo la nostra una coalizione, fondata su un programma amministrativo, vincolante sulle politiche comunali, sui temi che hanno valenza nazionale, i nostri eletti avranno totale libertà di coscienza. Questo è uno di quelli."
  3. Ufficio stampa Gianfranco Cuttica: "Sulla reale efficacia dell'opera rispetto al mercato dei trasporti di merci e passeggeri, quando sarà terminata, esistono dubbi già oggi. Ma è ben difficile che un Comune da solo possa fermare un'opera voluta dal Governo. Quello che le amministrazioni locali possono fare è cercare di anticipare, laddove possibile, i processi sui territori quando vengono decisi da livelli superiori di governo."
  4. Giorgia Mangiolino per Domenico Campana:" Uno degli slogan della nostra lista è: "no alle opere faraoniche!" ... È pertanto evidente quale sia il nostro punto di vista in merito, anche, al "terzo valico".

E chi non ha risposto?
Riteniamo che chi non ha risposto non sia interessato al tema e che, verosimilmente, non lo sarà neppure in futuro.

In parole povere alle Associazioni e al Comitato pare di poter dire che sulla proposta di deliberazione su Terzo Valico, smarino e trasparenza ambientale si sono pronunciati favorevolmente (nell'ordine) Michelangelo Serra, Domenico Campana e Oria Trifoglio.

Legambiente Ovadese – Michela Sericano 349.5363809 serik@libero.it

Legambiente Val Lemme – Paola Lugaro 349.6724348 legambiente.vallemme@gmail.com

Comitato “Alessandria No Amianto dal Terzo Valico” – 
Silvia Bona 339.5993917 Alnoamiantodalterzovalico@gmail.com






Follow by Email