giovedì 2 marzo 2017

#DALLAPARTEDELLUPO - LETTURE E IMMAGINARIO

Image may contain: 1 person, text.."Harry sperimenta allora se stesso come "lupo della steppa", un essere costituito da una doppia natura: a) umana, come cittadino che ha studiato, è entrato nel mondo lavorativo ed ha accumulato soldi in banca, che veste abiti civili, che ha desideri 'normali' e che vive di compromessi; b) da lupo, in quanto scettico, solitario, antisociale e fortemente critico della cosiddetta cultura borghese, estraneo alla politica ma intimamente rivoluzionario. Il suo è il contrasto tra spirito e istinto; Harry scopre che l'intera esistenza è un connubio impossibile da conciliare di questi due estremi.

Tutto ciò è ben spiegato in un manoscritto abbandonato nella sua stanza prima della sua misteriosa scomparsa, descrive il disagio provato a causa della sua duplice natura: da una parte "l'umanità", cioè l'amore per l'arte e il divino - la nobiltà d'animo e di pensiero - e dall'altra "la bestialità" (il "lupo"), alla ricerca dei piaceri e soddisfazioni più istintive e selvagge. "....

§§§

..."Elle marchait depuis un moment déjà, quand elle rencontra le loup, qui déboula sur le sentier qu’elle suivait. De surprise, elle fit un bond en arrière: ne lui avait-on pas dit qu’il est dangereux de s’arrêter à écouter un loup?"..(Le petit chaperon rouge)

Follow by Email