giovedì 16 febbraio 2017

AMMONIZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA IN SEGUITO AI RIPETUTI SFORAMENTI IN MATERIA DI QUALITÀ DELL'ARIA


La Commissione europea invia un ultimo avvertimento a Germania, Francia, Spagna, Italia e Regno Unito perché non hanno affrontato le ripetute violazioni dei limiti di inquinamento dell'aria per il biossido di azoto (NO 2). 

L'inquinamento da NO 2 costituisce un grave rischio per la salute. La maggior parte delle emissioni provengono dal traffico stradale, ma anche la combustione con finalità energetiche non è da trascurare ...
Il Dossier Mal'Aria è consultabile qui





Follow by Email